tecnobios prenatale
Ecocolor doppler ginecologico transvaginale Ecocolor doppler ginecologico transvaginale
Sonoisterografia Sonoisterografia
Sonosalpingografia Sonosalpingografia
Consulenza ostetrico-ginecologica Consulenza ostetrico-ginecologica
Diagnosi e terapia della patologia del basso tratto femminile Diagnosi e terapia della patologia del basso tratto femminile
Convenzioni
Fetal Medicine Foundation
 
Specialità & Servizi: Diagnosi e Consulenza in Ginecologia
Ecocolor doppler ginecologico transvaginale Ecocolor doppler ginecologico transvaginale
Bidimensionale e Tridimensionale



Che cos'è?

E' un esame ecografico dell'apparato genitale (utero, ovaia, tube) eseguito da un operatore esperto dotato di un ecografo di ultima generazione.
La vicinanza della sonda vaginale agli organi genitali interni, permette di utilizzare trasduttori ad elevata frequenza che consentono una particolare accuratezza diagnostica (visualizza strutture di 1-2 mm. di dimensioni) ulteriormente migliorata dallo studio color Doppler e dall’ecografia tridimensionale.
L’ecocolor Doppler consente lo studio della vascolarizzazione delle masse ginecologiche, di predirne la velocità di crescita nel tempo e di ipotizzarne la natura.
Lo studio della vascolarizzazione uterina è inoltre un elemento fondamentale per conoscere le capacità gestazionali della paziente importante nei casi di sterilità e/o poliabortività.
L’ecografia tridimensionale, a differenza della tecnica bidimensionale che fornisce un immagine piatta, consente la ricostruzione in tre dimensioni delle strutture anatomiche studiate e trova attualmente la sua principale applicazione nello studio della morfologia della cavita’ uterina con particolare riguardo alla diagnosi delle malformazioni uterine..


Quando si esegue?
Questo esame può essere eseguito in ogni momento del ciclo mestruale o in menopausa.


Come si esegue?
Per via endovaginale (Figura. 2) con la sonda rivestita da involucro sterile monouso cosparso di gel posizionata a contatto con il collo dell’utero.
L’esame non richiede alcuna preparazione, è indolore e può durare dai 10 ai 20 minuti. La paziente può seguire le varie fasi dell’esame su un monitor, interagendo con il medico per la spiegazione delle immagini.


Indicazioni
? dolore addominale o pelvico ,sensazione di gonfiore addominale o di peso pelvico, irregolarità del ciclo mestruale( es. amenorrea, spotting o emorragia), cisti ovariche o fibromi , sospette malformazioni uterine, patologie endocavitarie (es. polipi ), controllo di prevenzione nelle pazienti asintomatiche in eta’ fertile e in menopausa, timing dell’ovulazione.


Affidabilità dell'esame
L’affidabilità dell'Ecocolor Doppler ginecologico transvaginale è operatore-dipendente.
L’esame deve essere affidato esclusivamente ad un operatore molto esperto.



Rischi
Nessuno


ecocolor doppler transaddominale Figura. 1
ECOGRAFIA GINECOLOGICA TRANSADDOMINALE

Ha una sensibilità inferiore e quindi fornisce minori informazioni rispetto all’ecografia transvaginale
ecocolor doppler transvaginale Figura. 2
ECOCOLOR DOPPLER GINECOLOGICO TRANSVAGINALE

Grazie alla vicinanza agli organi genitali interni, consente una particolare accuratezza diagnostica (visualizza strutture di 1-2 mm. di dimensioni) ulteriormente migliorata dall’ecografia tridimensionale.

Tecnobios Prenatale
UNITA’ DI MEDICINA PRENATALE 

Sede operativa, Ambulatori Ecografici e Diagnosi Prenatale
Bologna (BO) - Italia

Responsabile Unità di Diagnosi Prenatale
Dott. Stefano Barnabè
Medico Chirurgo Specialista in Ostetricia e Ginecologia - Ecografia Ostetrico-Ginecologica e Diagnosi Prenatale
 
Per informazioni e contatti:
Tel. 331-7834458

E-mail:
segreteria@tecnobiosprenatale.it
barnabestefano@libero.it
Il Centro I Prestazioni & Servizi I Servizi Online I Area News I Contatti  C.F. e P.Iva 03164121208 - Credits | Informativa sulla Privacy